Serie Lost Angels - Heather Killough Walden


Buongiorno!
Si torna con il momento recensione.
Oggi verranno recensiti i primi due libri di questa serie, mentre nelle librerie
è arrivato il terzo.
La saga parla di 4 dei 7 arcangeli che scendono sulla Terra alla ricerca
delle loro rispettive compagne create appositamente dal Vecchio per loro
ma poi disperse nel Vento.
Detta così non ha molto senso, lo so. Per i riassunti più approfonditi, vi mando qui e più sotto.

La serie è composta da 6 libri:
il Prequel (inedito in Italia e neanche verrà pubblicato) Always Angel
1. La Notte degli Angeli Caduti (Avenger's Angel, in italiano Angelo della Vendetta)
2. Il Messaggero dell'Angelo (Messenger's Angel, Angelo Messaggero, credo)
3. L'angelo della Morte (Death's Angel, questa volta l'hanno tradotto bene)
4. Warrior's Angel (l'Angelo Guerriero)
5. Samael (questo è quello che aspetto con impazienza)

Gli ultimi due non sono ancora usciti neanche in lingua originale,
quindi in Italia dovremo aspettare un bel po'.
Chi si intende un po' di mitologia cristiana credo possa capire chi siano gli arcangeli in questione,
ma per comodità scrivo (secondo la trama dei libri ovviamente) di chi si tratta:
Uriel, l'Angelo della Vendetta, Gabriel, il Messangero degli Angeli, Azrael, l'Angelo della Morte,
Michael, l'Angelo Guerriero e Samael, l'Angelo Caduto.

Sono riuscita a cancellare la mia firma, furba io!
Sara


TITOLO: La notte degli angeli caduti e il messaggero dell'angelo di Heather Killough-Walden



TRAMA: Michele, Uriel, Azrael, Gabriele sono i quattro archangeli preferiti dal Vecchio Signore che, come ricompensa, decide di donare loro 4 splendide compagne, le Cherubine, ma una svolta inattesa le manda sulla terra. Gli Arcangeli le cercano per secoli, aspettando il loro vero amore, le troveranno?

Versione romantica, e poetica se vogliamo e non dimentichiamo i cattivi. Ora la mia versione:
I 4 Arcangeli definiti da me anche "Cento Celle" perchè non ce ne' uno bruttino, e non meno alto di 1.95* cercano le loro cherubine naturalmente stupende e perfette, peccato x il poco cervello. Tra eventi mondani e  incidenti vari riusciranno a trovarsi?

RECENSIONE: Eccomi, non è facile scrivere una trama x questi libri di serie paranormal romance, come vengono definiti, ammetto che all'inizio non li soffrivo molto anzi continuavo a prendere in giro l'autrice dicendo che aveva tanta fantasia e che l'unica cosa che ne veniva fuori era ad ogni 10 righe di quanto fossero beli, alti, e con l'alito che profumava di violetta di parma , ma con la fine del primo e l'inizio del secondo, anche se la trama è molto simile, mi sono ricreduta e mi sono affezionata un pochino, adesso attendo il 3°, che parla del mio fratello preferito Azrael. Una parte che mi è piaciuta, è il pensiero che mi ha trasmesso ed è di non smettere mai di cercare la persona cara, a volte cerchiamo distante e poi ce l'abbiamo di fronte...

VOTO:


* nota di Sara ^_^ . per forza sono belli: sono angeli ^_______^
Ma quanto ne abbiamo discusso? ^_^




Commenti

  1. Quando si parla di visioni angeliche... grazie per la recensione di questi libri! Non ne ho mai letti di questo genere, ma nella vita non è mai detta l'ultima! Dani

    RispondiElimina
  2. Si sono angeli un po' strani ^_^

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari